Al cuor non….

al cuor non si comanda....
Foto di una noce spaccata in due con dentro gheriglio a forma di cuore

Al cuor non…. non… Che? NON SI COMANDA. Questo è poco ma sicuro.

Soprattutto quando si parla di cibo!

Ma ora non voglio parlare di cubo in senso culinario.

Ieri mattina stavo rompendo le noci per fare questo dolce. Non ho usato il solito schiaccianoci, ma il batticarne perchè per me è più pratico.

Arrivo quasi a fine lavoro e rompendo l’ennesima, appare questa immagine direi folgorante, davanti ai miei occhi.

Mizzeca, ho pensato. Mi son fermata e l’ho guardata per qualche minuto.

Ho pensato alla perfezione della natura, alle cose belle che ci regala….

Un po’ come i broccoli romani….

Avete presente? Sapete di che razza di arte io vi stia parlando

No?

Eccolo!

Foto di Marco Pastorino da Pixabay 

Potrei appenderlo come un quadro ma tagliarlo no.

No e poi ancora no! Lo medito e lo appendo al muro!

No, scherzo naturalmente.

Quando vado dal mio fruttivendolo di fiducia, inizio a guardare questo broccolo come se non ci fosse un domani. Lo lascio a persone che sanno cucinarlo.

E se vi soffermate su qualsiasi cosa che la natura possa offrire, sicuramente riuscirete a coglierne la bellezza.

Cari miei….Vi lascio con questa citazione:

C’è una gioia nei boschi inesplorati, C’è un’estasi sulla spiaggia solitaria, C’è vita dove nessuno arriva vicino al mare profondo, e c’è musica nel suo boato. Io non amo l’uomo di meno, ma la Natura di più.
(Dal film Into the wild)

Torna in Home