Share

To my Art-Origamistic world

To My ART-ORIGAMISTIC World dal sogno alla realtà. Il Progetto:

To my ART-ORIGAMISTIC World è un libro che non solo parla di Origami, ma ha una storia dietro. Una motivazione e, vuole far capire, l’importanza di “cercare” di superare gli ostacoli che possiamo incrociare sul nostro cammino. Lo dobbiamo fare soprattutto per noi stessi, per non trovarci poi ad avere a che fare con gli stessi problemi amplificati dalla vecchiaia.

è anche:

  • un libro che vuole donare – spero – una speranza in più a chi come me vive una disabilità che spesso allontana le persone.
  • Un libro che vuole far riflettere e divertire allo stesso modo.
  • Un libro che vuole far amare l’arte, in questo caso il mondo origamistico che per alcuni potrebbe essere una perdita di tempo, per altri invece, un’allenamento manuale, mentale e non solo.

Questo lavoro ha richiesto elevati sforzi fisici e mentali in quanto le figure piegate raffigurate con i relativi diagrammi (che sono le istruzioni per piegare il foglio ed arrivare a creare una determinata figura) -disegnati da me- sono frutto della mia passione artistica/origamistica.

Con To my ART-ORIGAMISTIC World vorrei:

  • non solo condividere i miei percorsi origamistici ma anche quelli vissuti.
  • Vorrei portarlo con me quando vado nelle scuole a parlare con i bambini e i ragazzi, nei miei laboratori di origami o negli eventi che trattano l’arte ma anche la disabilità.

To My ART_ORIGAMISTIC World è un libro bilingue perché ho molti amici origamisti che vivono dall’altra parte del mondo e visto che ci credo, vorrei che viaggiasse fino a lì.

Immagine copertina libro To my art Origamistic world

Una sfida per sfidare me stessa

Ed è la prima volta che pubblico diagrammi di origami inventati da me; magari, anzi sicuramente, ci saranno i grandi professionisti del settore che riscontreranno errori ma, per una neofita come me che non sta ferma un attimo, è un ottimo inizio se non un grande traguardo.

Sfogliandolo, si nota un intreccio fatto di istruzioni e storie e disabilità che ci fanno capire che se l’arte, in particolare gli origami – venisse usata bene, si potrebbero raggiungere alti livelli di manualità e non solo; può davvero far tanto, anche quello che non riuscite ad immaginare.

Questa è solo una delle tante sfide che ogni giorno mi impongo. Non avevo mai piegato un foglio di carta se non la classica barchetta alle scuole elementari, oppure, ve lo ricordate L’inferno e il paradiso?

Si dai che ve lo ricordate, è quel giochino che si faceva a scuola e che, se volete provare a costruirlo guardate Inferno e paradiso origami.

Ultima cosa prima dei ringraziamenti: Gemella Diversa, questa qui a fianco, ha la sua storia ed è una chicca che fa parte di questo libro. Da leggere e sfogliare per poi provare a piegare!

Capita spesso tra noi origamisto di imbarcarci, anche a distanza di anni, in modelli già piegati come questo, ma è sorprendente scoprire che…..

Ringraziamenti

Per la riuscita di questo progetto devo ringraziare prima me stessa per non aver mollato alla prima difficoltà, poi mio marito che mi ha supportato e sopportato mentalmente, poi il mio pc che non mi ha mai lasciata a piedi dirante tutto il tempo di preparazione dei diagrammi…

Ringrazio Chiara e Riccardo per l’aiuto prezioso (loro lo sanno), devo ringraziare chi ha finanziato il mio progetto (non lo scrivo qui ma sul libro è segnalato).

E naturalmente spero di riuscire a fare la mia prima presentazione di questo libro in presenza!

No! Niente spoiler…. Ho già detto troppo. Dunque, scopritelo da soli!

Dove acquistare To My ART-ORIGAMISTIC World

Se questo progetto vi piace, potete trovarlo cliccando sullo store di YOUCANPRINT oppure direttamente da me se siete in zona e volete una dedica! Per questo, basta contattarmi sulla mia pagina Facebook!

E per chi lo ha già acquistato, che ne dite di una recensione? sarebbe bello leggere i vostri pensieri a riguardo!

Altri store dove potete acquistarlo:

Torna alla HOME

Skip to content